SISTEMA TRIPLEX® : Care for Tomorrow

Quando si parla di materiali sostenibili, la gente comune pensa erroneamente al legno, senza considerare l’effettivo ciclo di vita della materia, specialmente nel lungo termine. Se trattato in maniera adeguata, l’acciaio, più generalmente conosciuto come ferro, corrisponde ad una scelta eco-sostenibile. Proteggere l’acciaio dalla corrosione contribuisce dunque al risparmio delle risorse non rinnovabili.

Eppure, secondo le statistiche, ogni anno 100.000.000 tonnellate di acciaio vengono perse a causa della corrosione: uno spreco immane, considerato che la qualità dei trattamenti può fare la differenza. Contrariamente a quanto si pensa, noi, in quanto a consumatori, utilizzatori, progettisti e costruttori possiamo fare in modo che venga perseguita una politica sostenibile, esigendo da chi ci fornisce parti in acciaio, che quest’ultime siano adeguatamente protette dalla ruggine.

I metodi anticorrosivi sono diversi: il più conosciuto è la verniciatura, il più performante la zincatura a caldo.
II newsletterRealizzare trattamenti ad alta durata permette con un’unica operazione di assicurare all’oggetto trattato una lunga protezione, limitando quindi gli interventi di manutenzione.
Il miglior metodo, sia dal punto di vista prestazionale che estetico, consiste nel combinare insieme i due suddetti trattamenti: zincatura a caldo come base anticorrosiva ad alta durata, seguita da verniciatura, per aggiungere protezione e acquisire valore estetico.
In passato, verniciare sulla zincatura a caldo era notoriamente difficile. Tuttavia, grazie alle nanotecnologie applicate a SISTEMA TRIPLEX®, un ciclo integrato che unisce i due trattamenti in un unico sistema, Nord Zinc è in grado di garantire qualità, durabilità e valore estetico.
Lo scorso giugno è stata presentata la nuova brochure di SISTEMA TRIPLEX® di Nord Zinc che, oltre al campionario colori realizzato con veri lamierini metallici, contiene due nuove sezioni informative che illustrano all’utenza e ai tecnici le potenzialità del trattamento.

L’opuscolo presenta:

  • Una parte illustrativa sulla tecnologia che compone il Sistema, con tutte le sue caratteristiche di affidabilità, prestazione e sostenibilità ambientale;
  • Una parte dedicata all’eco-sostenibilità che permette di valutare il Sistema confrontandolo ad altri sistemi anticorrosivi, nell’ottica di una scelta consapevole ed eco-sostenibile;
  • Una parte tecnica costituita da una tabella che illustra tutte le caratteristiche e le prestazioni del Sistema.

Compiere una scelta eco-sostenibile consapevole non è mai stato così facile e colorato!

Chiedete subito la vostra copia!